Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

Amsterdam ha la fama di essere una delle città più anticonformiste d’Europa. E’ dagli anni ’60 del secolo scorso che questa città olandese si è trasformata in un “porto magico” che accoglieva gli hippies e i figli dei fiori pronti a sperimentare e vivere un nuovo concetto di libertà. E’ questa sua storia così intrigante e liberale che  rende questa città un luogo largamente aperto a influenze esterne e a contaminazioni di ogni tipo, da politiche a culturali.

Se aguzzate la vista noterete che in quasi ogni negozio e soprattutto nei bar e nei ristoranti sonnecchia un gatto appollaiato sul bancone o in un angolo del locale. A molti questo accorgimento da parte dei proprietari potrebbe far sorgere dubbi sull’igiene del posto ma non fatevi ingannare dalle apparenze, dove vedete un gatto è più probabile che non troverete… topi! Una delle piaghe principali di Amsterdam, costruita tra canali.

Oggi vi portiamo tra le strade di Amsterdam a scoprire i 4 bar originali e 6 tra i migliori coffee shop, ossia locali noti soprattutto ai turisti e dove è possibile consumare droghe leggere secondo i limiti dettati dalla legge del paese.

I Bar di Amsterdam

1. Gollem Bar

Bar Gollem Amsterdam
Foto di @paulugy via Instagram

Da non perdere perché: é il pioniere tra i bar dedicati alla birra, ad Amsterdam, ed è ricoperto in ogni angolo di cimeli e oggetti riguardanti questa bevanda. Vi troverete oltre 200 varietà tra birre in bottiglia e alla spina.
Drink da provare: ovviamente una birra!
Come arrivare: Raamsteg 4.

2. De Nieuwe Pilserij

De Nieuwe Pilserij Amsterdam

Da non perdere perché: Questo cocktail bar è molto accogliente e affascinante, ed il cibo, a quanto dicono, è assolutamente squisito. Ciò che rende incredibile questo posto è l’ambiente e la gentilezza del personale.
Drink da provare: una birra olandese
Come arrivare: Gravenstraat 10.

3. Café Brecht

Café Brecht Amsterdam

Da non perdere perché: Si trova nel cuore del quartiere dei musei della capitale e si presenta con un’atmosfera molto rilassata e accogliente: non servono altre ragioni per farci un salto!
Da provare: uno snack della tradizione olandese, magari accompagnato da una birra
Come arrivare: Weteringschans 157.

4. De Zotte

De Zotte Amsterdam
Foto di @sgadhia via Instagram

Da non perdere perché: se siete amanti dei pub questo ha l’atmosfera giusta per voi. Se vi viene fame ordinate un piatto di carne, non rimarrete delusi e il prezzo sarà ragionevole!
Da provare: una birra rossa
Come arrivare: Raamstraat 29.

I Coffee Shop

5. The Doors

the doors amsterdam
Foto di @dmontgomery94 via Instagram

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da non perdere perché: Con un nome del genere, non può che essere un buon coffee shop. E’ piccolo, non c’è mai tanta gente e permette di rilassarsi ascoltando buona musica: il tutto in pieno centro, a pochi passi dalla Stazione Centrale. Da qui potrete poi scegliere di proseguire la visita della città in bicicletta o in battello.
Da provare: una birra… tanto per cambiare?
Come arrivare: Singel 14.

6. Green House Coffee Shop

Green House Coffee Shop Amsterdam
Foto di @jorgebicho via Instagram

Da non perdere perché: Esistono tre sedi di questo coffee shop, ma la più famosa e celebre si trova nel quartiere a Luci Rosse (dove, altrimenti?). E’ uno dei più famosi ad Amsterdam e per provarlo i suoi proprietari hanno decorato le pareti con foto di celebrity in visita. L’erba che trovate qui vince costantemente l’annuale Cannabis Cup.
Da provare: un thè caldo mentre vi concedete un momento di relax
Come arrivare: Oudezijds Voorburgwal 191.

7. Dampkring

Dampking Amsterdam
Foto di @pev1982 via Instagram

Da non perdere perché: Questo coffeee shop è diventato celebre grazie al film “Ocean’s 12”; le sue inconfondibili pareti dipinte di arancione sembrano perfette per vivere esperienze psichedeliche.
Drink da provare: Un sacco di cocktail per tutti i gusti e a prezzi abbordabili
Come arrivare: Handboogstraat 29.

8. Barney’s

Barney's Coffee Shom Amsterdam
Foto di @sparrow_ldn via Instagram

Da non perdere perché:  è forse il coffee shop più caotico di Amsterdam, ma con una atmosfera festosa e un calore che non si trova da nessun’altra parte.
Drink da provare: qualsiasi bevanda alcolica, il locale ha la licenza per venderle.
Come arrivare: Haarlemmerstraat 102

9.  Katsu

Katsu Amsterdam
Foto di @pepperrocoso via Instagram

Da non perdere perché: Nonostante sia ormai conosciuto anche fra i turisti, le persone che frequentano questo locale sono quasi esclusivamente olandesi. Un particolare che lo rende autentico.
Drink da provare: cioè che berreste nel vostro bar sotto casa, l’atmosfera è la stessa!
Come arrivare: Eerste van der Helststraat 70.

10. Het Ballonnetje

Het Ballonnetje Amsterdam
Foto di @darkangelville via Instagram

Da non perdere perché: si trova al confine fra il centro e il quartiere Oost, di fronte all’università. L’ambiente è molto curato e non troverete orde di turisti chiassosi.
Drink da provare: Una tisana, la varietà è molto ampia
Come arrivare: Roetersstraat 12.

footer logo
Fatto con per te