Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

Probabilmente, già da molto tempo in tanti hanno iniziato a porvi il fatidico quesito: cosa fate a Capodanno? Se non sapete cosa rispondere e i vostri programmi sono ancora in alto mare, non disperate, ci sono un sacco di opzioni interessanti per trascorrere in modo piacevole l’ultima notte del 2014, e magari anche qualche giorno di vacanza! Ecco i nostri suggerimenti last minute. Auguri!

1) Capodanno alle terme: Slovenia

Per far scivolare via lo stress dell’anno appena finito e affacciarsi al 2015 con energia e positività, cosa c’è di meglio che immergersi in una vasca di acqua benefica e circondarsi di vapori rilassanti e inebrianti? Se il 31 dicembre non avete nessuna intenzione di dedicarvi ai party sfrenati, questa è l’opzione giusta per voi! In Slovenia ci sono molte piacevoli località termali, con complessi interamente dedicati al benessere. In generale, i resort sono economici e potreste anche abbinare alla SPA una scappata sulle montagne locali.

capodanno terme

2) Crociera alle Isole Canarie

Non più una vacanza solo destinata a coppie e persone anziane, la crociera è stata definitivamente sdoganata per diventare una delle formule più amate dai viaggiatori in questi anni di crisi e per passare la notte più lunga dell’anno. Nel Mediterraneo ci sono varie opzioni economiche, ma noi vi consigliamo quella che esplora le Canarie, splendide isole con un clima mite tutto l’anno: Las Palmas, S.Sebastian de la Gomera, Funchal, Santa Cruz de La Palma, Santa Cruz de Tenerife e ritorno a Las Palmas è il percorso più comune.

 crociera capodanno

3) Divertimento e fuochi d’artificio a Roma

Le celebrazioni per l’arrivo del nuovo anno a Roma sono sempre speciali, ma questa volta per il 2014 la città si è davvero supertata: fuochi d’artificio, musica, balli e performance artistiche spuntano in molti angoli della città. Quest’anno per il tradizionale concerto gratuito al Circo Massimo si esibiranno Subsonica, Mannarino, Daddy G dei Massive Attack, Spiritual Front, Gemitaiz & Madman. E una volta finita la misuca, dedicatevi all’ old-fashion ma sempre verde pub crawl!

4) Capodanno tropicale

La penisola dello Yucatan, in Messico, è una delle destinazioni giustamente più popolari tra i turisti di tutto il mondo. Splendido mare, testimonianze di antiche civiltà, fitta giugla e una gastronomia eccezionale…cosa si può desiderare di più? Spendere poco! Fortunatamente qui ci sono opzioni per tutte le tasche: dai lussuosi resort della Riviera Maya agli hotel all inclusive di Cancun, passando per i vivaci ostelli di Playa del Carmen, il Capodanno qui è all’insegna del mare e dell’atmosfera caraibica. Non dimenticate qualche escursione nell’interno, per esempio ai misteriosi antichi resti di Palenque o alla bella cittadina coloniale di Mérida.

Tulum yucatan
Tulum, foto di dennis jarvis via flickr

Date un’occhiata ai nostri voli per Cancun.

5) Capodanno tradizionale a Edimburgo

L’Hogmanay, il tradizionale Capodanno scozzese, è un festival che dura 3 giorni (30 dicembre – 1 gennaio) e che propone eventi culturali, concerti, feste di strada e un’atmosfera frizzante che aiuta a scacciare il freddo. Non perdetevi i concerti dei suonatori di cornamuse, lo street party per le strade del centro in attesa della mezzanotte, gli spettacolari fuochi d’artificio e naturalmente qualche drink in uno dei tantissimi pub. Per i più coraggiosi, il primo gennaio la tradizione vuole che si tuffi nelle acque ghiacciate dell’oceano come inizio benaugurale dell’anno nuovo.

Foto di Peter Hunter via flickr

Ovunque decidiate di passare il Capodanno, speriamo che sia una notte fantastica!

Lascia un commento

footer logo
Fatto con per te