Guida ai bar di Barcellona: 27 locali da non perdere (secondo noi)

Guida ai bar di Barcellona: 27 locali da non perdere (secondo noi)

par -
2 56138

Come avevamo già dichiarato nel nostro post sui 10 migliori bar di Parigi, i locali di una città sono importanti tanto quanto i suoi monumenti, perchè contribuiscono a raccontarne i gusti, a svelarne la personalità, a testimoniare la storia del luogo e della sua gente.

Per questo, esplorarli è parte fondamentale di un'esperienza di viaggio, specialmente se la vostra meta è una metropoli vivace e frizzante come Barcellona. Se volete fare nuove conoscenze, capire cosa fa tendenza, provare i drink migliori, ammirare stili architettonici diversi e naturalmente divertirvi, ecco a voi quelli che sono, secondo noi, (tra) i migliori bar di tendenza di Barcellona.

1. Bar Marsella

Bar Masella in Barcelona
Photo by willow via Flickr
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perché: Inaugurato nel 1820, è probabilmente il bar più vecchio della città e sicuramente uno dei più ricchi di atmosfera. I suoi pavimenti di legno, le polverose bottiglie e gli specchi ingialliti sembrano catapultare in un'altra epoca, ma l'assenzio servito dai camerieri è reale e fa effetto velocemente. Il grado alcolico vi aiuterà a far conoscenza con i tanti stranieri e locali presenti, magari prendendo spunto dalle avventure di Hemingway e Dalì, frequentatori abituali del Marsella. Una volta usciti, il multiculturale quartiere del Raval vi accoglierà con le sue proposte stravaganti e chiassose.
  • Drink da provare: Assenzio, naturalmente.
  • Indirizzo: Carrer de Sant Pau, 65

2. Ocaña

Bar Ocaña in Barcelona

  • Quartiere: Gotico
  • Da non perdere perché: aperto da poco nella centralissima Plaza Real, è già diventato un punto di riferimento della vita notturna cittadina. Vari spazi offrono la possibilità di passare qui dal pomeriggio fino a notte fonda: si inizia con una birra nella terrazza esterna, per guardare la vita che scorre in piazza, per spostarsi poi nel ristorante interno per un bicchiere di vino e un'ottima cena e infine un cocktail e quattro passi a ritmo di dj al piano di sotto, dove si trovano il Club e il cocktail bar Apotheke. L'arredo in stile Belle Époque è raffinato ed eclettico, con opere d'arte provenienti dai mercatini d'antiquariato così come da rinomati studi di design e l'atmosfera è accogliente con un pizzico di eleganza. Sicuramente un bar di Barcellona da non perdere!
  • Drink da provare: quello che volete, dal caffè al cocktail.
  • Indirizzo: Plaza Real, 13-15

3. Vermuteria del Tano

Photo by InandOutBarcelona.net
Photo by InandOutBarcelona.net
  • Quartiere: Gracia
  • Da non perdere perché: Il vermut è il nuovo gin tonic si dice, e noi non possiamo che esserne felici. Molto più autentico, economico e amato da tutte le fasce d'età e da qualsiasi tribù urbana, questo vino aromatizzato liquoroso si beve generalmente come aperitivo ed è perfetto per accompagnare vari tipi di tapas (patate, pesce, polpette, olive...). La Vermuteria del Tano è uno dei locali di Barcellona più famosi e caratteristici dove provare quello casalingo (da non confondere con il Martini!) e si trova a Gracia, il quartiere più hipster della città. il posto è piccolo e sempre affollato, perciò preparatevi a sgomitare un po'. Ne varrà la pena!
  • Drink da provare: Vermut!
  • Indirizzo: Joan Blanques, 17

4. La Confiteria

confiteria2
Photo by Inandoutbarcelona.net
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perché: un antico negozio di caramelle riconvertito in un cocktail bar, dove si respira un'atmosfera d'altri tempi (il locale ha alle spalle un secolo di storia!) e dove, cosa non molto comune nel centro della città, si può conversare tranquillamente mentre si beve un gin tonic o una birra alla barra o a uno dei tavolini.
  • Drink da provare: anche un semplice caffè va benissimo!
  • Address: Carrer Sant Pau, 128

5. El Ciclista

bar-ciclista-barcelona

  • Quartiere: Gracia
  • Da non perdere perché: è da vedere per la sua decorazione molto creativa realizzata con biciclette di seconda mano e perchè ha carattere dal punto di vista musicale. Opsita parecchi eventi culturali, da reading di poesia a musica dal vivo, e ovviamente per entrare nell'atmosfera ci dovete arrivare in bicicletta!
  • Drink da provare: Amaretto sour (è l'unico bar dove potete chiederlo senza sentirvi un extraterrestre).
  • Indirizzo: Carrer de Mozart, 18

6. Bar Leo

Photo by Riceworldwide.com
Photo by Riceworldwide.com
  • Quartiere: Barceloneta
  • Da non perdere perché: semplicemente mitico, per gli interni kitsch dedicati a Bambino (cantante di flamenco), per l'eccentrica e autoritaria proprietaria Leo, per l'atmosfera sempre festaiola e per i pomeriggi di flamenco dal vivo (veniteci il sabato verso le 17:00). E' tra i bar migliori della città per fare nuove conoscenze ed è anche attaccato alla spiaggia!
  • Drink da provare: vermut, caña, pacharán (liquore tipico della Navarra).
  • Indirizzo: Carrer de Sant Carles, 34

7. Sor Rita

sor-rita-barcelona

  • Quartiere: Gothic Quarter
  • Da non perdere perché: tappeti maculati, parrucche, barbie appese al muro, scarpe con il tacco che penzolano, specchi da camerino...se volete sentirvi come in un film di Almodovar, questo è il posto giusto. L'ambiente è giovane e internazionale e lo staff simpatico.
  • Drink da provare: una tequila sale e limone!
  • Indirizzo: Carrer de la Mercè, 27

8. Pipa Club

pipa-club-barcelona
Photo by L'auberge Espagnole
  • Quartiere: Gotico
  • Da non perdere perchè: questo "club" elegante nascosto al primo piano di uno dei palazzi sotto i portici di Plaza Real, è una vera incursione nella storia di quell'oggetto fantastico che è la pipa, a cui il locale è dedicato. Tra un tavolo di biliardo, un corridoio appartato e salette con tavolini intimi, potrete passare una bella serata, accompagnati da musica jazz, swing o tango dal vivo, respirando un'atmosfera un po' clandestina.
  • Drink da provare: un bicchiere di whisky.
  • Indirizzo: Plaza Real, 3

9. Mirabé

mirabe-barcelona

  • Quartiere: Sarriá
  • Da non perdere perchè: da questo splendido "balcone" sulla città, potrete vedere un magnifico tramonto ammirando il panorama di Barcellona dall'alto di avenida Tibidabo mentre sorseggiate il vostro drink preferito. Romantico, ma adatto anche a cene o feste di gruppo.
  • Drink da provare: qualsiasi, sarete comunque stregati dalla vista!
  • Indirizzo: Carrer de Manuel Arnús, 2

10. Casa Almirall

casa-almirall
Photo by Secretsofbarcelona.com
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: un bellissimo bar in autentico stile modernista che si affaccia su una delle strade più vivaci e con più alta densità di locali del Raval; perfetto per iniziare la serata con un aperitivo e delle ottime tapas.
  • Drink da provare: ancora vermut (siete a Barcellona, abituatevi!)
  • Indirizzo: Joaquín Costa 33

11. Ovella Negra

Ovella-Negra-barcelona

  • Quartiere: Poble Nou
  • Da non perdere perchè: antico quartiere operaio ora in pieno fermento artistico e culturale, il Poble Nou ospita questa grande taverna ricavata all'interno di una delle navi industriali più grandi d'Europa. Il locale è rustico e adatto a gruppi numerosi (caratteristica rara da trovare in un bar cittadino).
  • Drink da provare: Birra, Calimotxo o Sangria!
  • Indirizzo: Calle Zamora, 78

12. Dry Martini

Photo by Spainattractions.es
Photo by Spainattractions.es
  • Quartiere: Eixample
  • Da provare perchè:  è riconosciuto come uno dei migliori bar del mondo, ed è il posto giusto per gli amanti del gin tonic e, naturalmente, del Martini Dry. Aperto da 30 anni, è da sempre punto di riferimento per chi cerca cocktail di qualità.
  • Drink da provare: lo dice il nome!
  • Indirizzo: Calle Aribau, 162

13. O'Barquinho

  • Quartiere: Raval
  • Da provare perchè: è qui che le vecchie glorie del Raval e del Parallelo (la via storica dei teatri) si esibiscono cantando flamenco dal vivo per pochi eletti. Un bar unico, che merita assolutamente una sosta tra le vostre peregrinazioni cittadine alla ricerca di luoghi tipici, perchè di così genuinamente e malinconicamente tipico sarà difficile trovare altro. Ricordatevi di prenotare.
  • Drink da provare: vino della casa con gassosa (non fate la faccia schifata, fa parte dell'atmosfera!)
  • Indirizzo: Carrer de Princep de Viana, 1

14. La Maison Belge Brasserie

maison-belge-barcelona

  • Quartiere: Les Corts
  • Da non perdere perchè: Hanno oltre 120 tipi di birre belga, 4 diversi tipi di birra artigianale. Se siete affamati potete anche ordinare un piatto di formaggi e di foie belga. Agli amanti della birra interesserà sapere che offono lezioni sulla produzione della birra e assaggi. Marc, il proprietario è simpatico e accogliente! Conosce a memoria il suo menù e può consigliarvi la birra perfetta per voi a seconda dei vostri gusti.
  • Drink da provare: Fate sapere al popietario quali sono le bire che siete soliti bere e lui vi consiglierà qualche altra marca da provare. Se siete fan della birra scura ordinate una Kasteelbier o una Nostradamus.
  • Indirizzo: Rambla del Brasil, 55

15. El Xampanyet

el-xampanyet-barcelona
Photo by Secrets of Barcelona

 

  • Quartiere: Born
  • Da non perdere perchè: nel cuore del Born, nello splendido carrer de Montcada e ad un passo dalla chiesa di Santa Maria del Mar, questo piccolo baretto caratteristico e affollato è il regno del "cava" (lo spumante locale) e delle acciughe. Buonissime anche tutte le altre tapas  (la chistorra, salsiccia originaria dei Paesi Baschi, è favolosa).
  • Drink da provare: un bicchiere (o bottiglia) di cava
  • Indirizzo: Carrer de Montcada, 22

16. Quim de la Boqueria

Photo by Las Calles de Barcelona
Photo by Las Calles de Barcelona
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: all'interno dello storico mercato proprio sulla Rambla, vi diciamo solo che qui perfino Ferran Adriá, il cuoco catalano più famoso al mondo, viene a mangiare tapas. Vi servono altri motivi per farci una sosta?
  • Drink da provare: una birra alla spina ghiacciata
  • Indirizzo: Mercado de la Boqueria, La Rambla 91

17. Els Quatre Gats

quatre-gats

  • Quartiere: Gotico
  • Da provare perchè: a pochi passi dal centralissimo Portal de l'Angel, in questo magnifico bar modernista si riunivano intellettuali ed artisti. Una curiosità: la sua sala da pranzo appare anche in una scena del film Vicky cristina Barcelona di Woody Allen.
  • Drink da provare: un buon bicchiere di vino locale.
  • Indirizzo: Carrer de Montsió, 3

18. Cara B

Photo by Alex H. via Foursquare
Photo by Alex H. via Foursquare
  • Quartiere: Grácia
  • Da non perdere perchè: perchè è autentico, le proposte musicali dal vivo sono molto interessanti  e la selezione di birre buona. Sono già 3 ottimi motivi!
  • Drink da provare: una birra artigianale
  • Indirizzo: carrer Torrent de les Flors, 36

19. Bar Tomás

Photo by Joan Cortadellas via El Periodico
Photo by Joan Cortadellas via El Periodico
  • Quartiere: Sarriá
  • Why go there: famoso per le patatas bravas, patate saltate in padella e accompagnate da una salsa al gusto di aglio (molto aglio!), che si dice siano le migliori della città. Da sole, valgono la visita.
  • Drink da provare: una San Miguel
  • Indirizzo: Carrer Major de Sarrià, 49.

20. Paladar del son

paladar-del-son

  • Quartiere: Gracia
  • Da non perdere perchè: un tipico bar cubano, dove ascoltare musica dal vivo la domenica pomeriggio e bere un ottimo cocktail. Una vera immersione nello stile di vita e cultura cubana insomma! Preparatevi a ballare...
  • Drink da provare: un Mojito
  • Indirizzo: Carrer del Torrent de les Flors, 6

21. Bar dell'Hotel Pulitzer

pulitzer-barcelona

 

  • Quartiere: Gotico
  • Da non perdere perchè: il bar di questo boutique hotel vicino a Piazza Cataluña si trova sull'idillica terrazza dell'albergo ed è uno spazio molto piacevole specialmente per l'after work. Fighetto al punto giusto e con una clientela eterogenea di gente di tutto il mondo, vi darà l'impressione di trovarvi molto lontani dalla frenesia della grande città.
  • Drink da provare: Martini
  • Indirizzo: Carrer de Bergara, 8

22. Homo Sibaris

Photo by Cerve TV
Photo by Cerve TV
  • Quartiere: Sants
  • Da provare perchè: affacciata sulla Plaça Osca, una piccola piazzetta di quartiere piena di vivaci baretti, questa piccola birreria artigianale che ha anche una produzione propria offre un'ottima selezione di birre e fantastici assaggi di salumi, formaggi nostrani e altre delizie casalinghe come le crocchette. Se avete voglia di uscire dai quartieri più mainstream, questo è un indirizzo consigliatissimo. Per chi fosse interessato, si organizzano anche corsi.
  • Drink da provare: birra artigianale organica.
  • Indirizzo: Plaça Osca, 4

23. Madame Jazmine

Photo by Ravaleando
Photo by Ravaleando
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: situato sulla Rambla del Raval, questo bar incarna perfettamente l'anima leggera e disinibita del quartiere, con le sue luci soffuse, l'arredamento volutamente kitsch e la musica tendente al trash. Se ci passate il venerdì sera, potrete assistere a divertenti spettacoli di drag queen oppure semplicemente guardare passare gli strani personaggi notturni che lo popolano. Un buon posto dove cominciare, o concludere, la vostra serata.
  • Drink da provare: un rum e cola
  • Indirizzo: Rambla del Raval, 22

24. El Rabipelao

rabipelao-raval

  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: ci sono 2 bar in città: uno nel Raval, dove si possono anche provare tipiche specialità venezuelane, e una versione più piccola nel Gotico. Il secondo è il nostro preferito: i mojitos sono probabilmente i migliori della città ad un prezzo davvero mini!
  • Drink da provare: un mojito! Anche solo per il prezzo conveniente!
  • Indirizzo: Carrer de la Mercé, 22

25. Bar Pesca Salada

Photo by Barcelones.com
Photo by Barcelones.com
  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: vale la pena andare in questo piccolo bar nel cuore del Raval (che, come avrete capito, è uno dei nostri quartieri preferiti!) soprattutto per i favolosi gin tonic e per l'ambiente peculiare del locale: il pavimento simula le onde del mare, c'è un acquario sospeso e sardine appiccicate ovunque. E' facile capire il perchè, se si pensa che il bar prima era una pescheria.
  • Drink da provare: A Gintonic
  • Indirizzo: Carrer la Cera, 32

26. Akashi

Photo by Live-Barcelona
Photo by Live-Barcelona
  • Quartiere: Eixample
  • Da non perdere perchè: una sala da tè, galleria fotografica e ristorante giapponese nel cuore di Barcellona; la coppia catalano-nipponica che lo gestisce accompagna i clienti in un vero e proprio viaggio in Giappone fin dal primo passo; togliete le scarpe, scrollatevi di dosso tutte le preoccupazioni e preparatevi ad un'esperienza "mistica", avvolti dalla bellezza e dal relax.
  • Drink da provare: tutti i tipi di tè giapponese!
  • Indirizzo: Carrer Rosselló, 197

27. La Perla de Oro

LaPerladeoro

  • Quartiere: Raval
  • Da non perdere perchè: eccellente luogo per bere e mangiare qualcosa, pieno di fascino e storia. I prodotti proposti sono spettacolari: conserve, formaggi, salumi e tapas spagnole e francesi da provare a qualsiasi ora del giorno. Frequentato abitualmente da cantanti e attori che si esibiscono nel vicino Teatro del Liceu, questo posticino è un vero must!
  • Drink da provare: birra in bottiglia o vino
  • Indirizzo: Carrer de la Unió, 34

voglio-andarci

(Grazie a Kim, Dani, Bob, Alice, Adamo, Laura-Lee e Amaryllis per i preziosi consigli!)

Bresciana catapultata a Barcellona, le piace scrivere, leggere e lasciare a metà le cose. Stonatissima e un po’ distratta, spera di invecchiare su una spiaggia del Messico e sogna di poter contribuire a rendere il mondo un luogo migliore viaggiando.

ARTICLES SIMILAIRES

  • Simona

    Fantastico post! Aggiungerei anche la Bodega Saltò, rustico ed eccentrico bar dove si può ascoltare anche buona musica dal vivo (famosi i suoi concerti di rumba il mercoledì sera!). Si trova nella Calle Blai, via pedonale piena di bar nel quartiere di Poble Sec.

  • mi scuso per l’intromissione.. ma “El Rey del Mojito” ha chiuso?? Tra tutti questi bellissimi bar mi sono stupito di non averlo trovato!

    BTW se avessi avuto questo post anni fa la mia vita sarebbe stata molto migliore <3