Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

In Italia e in molti paesi europei San Valentino è sinonimo di amore, una scatola di cioccolatini, un mazzo dei fiori e una cena in un ristorante elegante. Me negli altri Paesi del mondo, come si celebra questa ricorrenza? Opodo si è occupata di indagarlo e di spiegarvi i più originali usi e costumi della festa degli innamorati.

“Festival Qixi ” in Cina

In Cina, la festività equivalente al nostro San Valentino è il “Festival Qixi“, si festeggia a inizio agosto, il settimo giorno del settimo mese lunare. Questa tradizione si rifà ad un’antica storia ancestrale, tramandata di generazione in generazione per secoli e che racconta la tragica storia d’amore di due amanti divisi e trasformati in stelle della Via Lattea.

Una fata di nome Zhinu si innamorò di un giovane contadino di nome Niulang. Tra i due fu amore a prima vista e decisero di sposarsi. La dea del cielo, nonchè madre della fata, saputa questa notizia decise di creare la Via Lattea per separare i due amanti; da quel momento i due innamorati possono vedersi solo una notte all’anno, notte che corrisponde alla data del Festival Qixi. In questa occasione i cinesi offrono frutta in onore della fata Zhinu e si auspicano così di trovare o mantenere l’amore.

Festival Qixi

Cultura e amore si uniscono in Catalogna

E’ dal quindicesimo secolo che ogni 23 aprile la Catalogna, la regione spagnola di cui Barcellona è il capoluogo, celebra il giorno di Sant Jordi (San Giorgio), patrono dal 1094. Secondo la leggenda San Giorgio salvò una principessa dalle grinfie di un drago tagliando la testa di questa terribile bestia. Dal sangue versato nacque una rosa. Per questo motivo nella tradizione catalana i ragazzi regalano una rosa alle donne che a loro volta ricambiano con un libro dato che in questa data, per decisione dell’UNESCO, si celebra la Giornata Mondiale del Libro, dal 1995. Nel giorno di Sant Jordi, a Barcellona troverete moltissimi edifici storici aperti al pubblico.

Sant Jodri Barcleona
Foto di Judit Díaz via Flickr

Una settimana di tenerezza in Argentina

In Argentina, la terra della seduzione e del tango, un giorno solo non è sufficiente per festeggiare San Valentino. Per questo motivo questo Paese dedica un’intera settimana ai festeggiamenti e celebra anche l’amicizia e non solo l’amore. Durante la settimana di san Valentino amici e fidanzati si scambiano dolci e baci. Questa settimana è solita chiudersi proprio con la “Giornata dell’Amicizia“.

Il significato dei fiori a Taiwan

Taiwan, famosa per i suoi fiori, celebra la festività più romantica al mondo riempiendo le sue strade con migliaia di fiori. In questo Paese sono soliti festeggiare questo giorno speciale ben due volte all’anno: il 14 febbraio e il 7 luglio. Secondo la tradizione gli uomini regalano fiori alle loro amate. Nonostante questo tipo di usanza possa sembrare non del tutto originale a prima vista, secondo la tradizione di Taiwan, il significato del gesto risiede nel colore e nel numero di fiori regalati dietro cui si cela il messaggio che chi dona il mazzo di fiori vuole comunicare. Le rose rosse rappresentano un amore unico, mentre 99 significano amore eterno. E cosa significano 108 rose? Niente meno che una proposta di matrimonio!

22-01-2015 14-59-32

Giorno Bianco in Giappone

In Giappone l’usanza è leggermente diversa rispetto ad altri paesi. Per dimostrare amore le donne regalano cioccolatini agli uomini che a loro volta offrono un regalo durante il celebre “Giorno Bianco“, che si festeggia all’indomani di San Valentino. La particolarità di quest’ultimo regalo è che deve valere tre volte tanto quello ricevuto il 14 febbraio.

Carnevale e musica in Basile

In Brasile, il giorno di San Valentino coincide con la settimana di Carnevale. Ciò che che si può quindi considerare l’equivalente della nostra festa degli innamorati viene chiamata “Dia dos Namorados” e si festeggia il 12 giugno. I brasiliani si scambiano doni quali cioccolatini, fiori, lettere e bigliettini… inoltre è possibile assistere a spettacoli musicali e concerti organizzati in ogni angolo delle città. Per questo motivo non solo gli innamorati hanno occasione di vivere la festa, ma ogni persona può unirsi alle danze. I brasiliani festeggiano anche il “Giorno di Sant’Antonio“, il patrono dei matrimoni. Durante questa giornata le persone single mettono in pratica alcuni rituali per trovare l’amore.

shutterstock_201180134

Korean Black Noodles For Singles
A Seul e in tutta la Corea del Sud le donne regalano cioccolato agli uomini, ogni 14 febbraio. Esattamente un mese dopo, il 14 marzo, gli uomini esprimono l’amore alle loro fidanzate o mogli offrendo loro dei dolci. Chi invece è single e non riceve né dolci né cioccolata si riunisce per festeggiare in una serata di svago il 14 aprile cenando con una scorpacciata di particolari noodles neri.

 

footer logo
Fatto con per te