Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

Affascinante, economico, malinconico, multiforme…Il Portogallo è senza dubbio uno dei Paesi più interessanti da visitare in Europa e anche uno di quelli con le località balneari e i tratti di costa più belli. Da nord a sud, questa striscia di terra è un susseguirsi di spiagge sabbiose e di roccia, alcune amate dai surfisti, altre dalle famiglie, altre ancora dai giovani. Che abbiate un’anima selvaggia o siate fan di lettino e ombrellone, ecco a voi le spiagge più belle del Portogallo.

Praia do Guincho, Cascais

Praia do Guincho
Foto di juliogreggio via Instagram

 

Sulla costa dell’Estoril, a due passi da Lisbona, questa spiaggia è molto popolare per il surf, windsurf e kite, specialmente in inverno e vi si disputano anche competizioni a carattere internazionale. Se volete fare pratica, direttamente sulla spiaggia troverete numerose scuole e nelle vicinanze un camping dove piantare la tenda. Qui le giornate sono lunghissime ed i tramonti meravigliosi, assicuratevi di non perderli!

Praia do Meco, Alfarim

praia do meco
Foto di makira_f4 via Instagram

 

Inserita all’interno del parco naturale Serra da Arrabida40 km a sud di Lisbona, questa splendida spiaggia è popolare sia tra i local che tra i turisti e vi si trova un po’ di tutto: famiglie, coppie, nudisti, surfisti e gay vengono qui attratti dalla bellezza del contesto e dall’atmosfera di libertà e rispetto reciproco che si respira. Dalle pareti delle scogliere circostanti si ricavano fanghi benefici per la pelle e sulla spiaggia si trova anche un piacevole beach bar.

Praia da Rocha, Portimão

praia da rocha
Foto di ghostzine via Instagram

 

Nella regione dell’Algarve, sulla costa atlantica meridionale, questa è una delle spiagge portoghesi più famose e frequentate dai turisti. Essendo però lunga 2 km, la sensazione è che non sia troppo affollata e che ci sia spazio sia per chi sceglie gli stabilimenti balneari attrezzati sia per chi preferisce il fai da te e un po’ più di privacy. Nonostante l’espansione circostante e i molti alberghi, le alte falesie dorate che la circondano e il meraviglioso mare la rendono un luogo magnifico, specialmente all’ora del tramonto. Vi consigliamo di dormire altrove ma passarci almeno una giornata!

Praia da Falésia, Albufeira

praia de falesia
Foto di 1990ju via Instagram

 

Un’altra magnifica, immensa spiaggia dell’Algarve circondata da falesie, dalle quali prende il suo nome. Pur essendo molto popolare, qui potrete ancora vedere i pescatori che, alla fine di una giornata di mare, ritirano le loro barche sul bagnasciuga. Una curiosità: è stata votata dagli utenti di Tripadvisor come la più bella spiaggia potoghese del 2013.

Praia de Odeceixe, Aljezur

praia de odeceixe
Foto di janeofthejungle1 via Instagram

 

Sempre in Algarve, questa volta nella parte nord occidentale, Praia de Odeceixe si trova all’interno del Parco Naturale costiero Vicentine alla foce del fuime Seixe ed è da sempre una spiaggia bandiera blu per la qualità delle acque e l’accuratezza della pulizia. Sul lato nord si trovano ripide scogliere che proteggono la baia, mentre a sud c’è una piccola spiaggetta, Praia de Adegas, destinata specialmente ai nudisti.

Praia de Tróia, Setubal

praia de troia
Foto di joao_ricardo_costa via Instragram

 

Nella penisola di Tróia, dalla bella spiaggia omonima si gode uno splendido panorama sulla Serra de Arrábida, situata proprio di fronte. La spiaggia è ben attrezzata con scuole di vela e windsurf, bar, spazi per la pallavolo e il calcio ed è di facile accesso grazie ai traghetti che la collegano con la cittadina di Setubal.  La zona è una mecca per i golfisti ed è ottima anche per praticare il cicloturismo e lo snorkelling.

Portinho da Arrábida, Setubal

spiaggia portinho da Arrábida

Inserita nel Parco Naturale della Serra de Arrábida,  questa meravigliosa spiaggia è particolarmente indicata per le immersioni grazie all acque cristalline, specialmente nei pressi dell’isolotto di Pedra da Anixa davanti all’arenile, e vanta una flora e fauna uniche. Le escursioni in mare aperto nell’area permettono ai più fortunati di avvistare i delfini e nel parco si può anche fare birdwatching.

Praia de Moledo, Viana do Castelo

praia do moledo
Foto di nurs_79 via Instagram

 

Torniamo a Nord, vicino alla città di Viana do Castelo, per visitare una spiaggia amata fin dagli inizi del Novecento per la sua grande bellezza paesaggistica. Oggi, Praia de Moledo è una suggestiva baia ventosa, che offre condizioni ideali per surf e windsurf specialmente in estate.

Praia da Aguda, Porto

Praia da Aguda

Un’altra mecca dei surfisti, questa spiaggia di sabbia bianca ha anche una flora e fauna marina molto interessanti, che la rendono apprezzata per le immersioni e un’acqua molto ricca di iodio, dagli effetti benefici sulla salute. Praia de Aguda è bandiera blu, garanzia di un litorale molto pulito.

Praia da Costa Nova, Ilhavo (Aveiro)

praia da costa nova
Foto di mariabarretomadeira via Instagram

 

Spiaggia lunga e dalla personalità selvaggia, percorrendola da un lato all’altro si potranno ammirare paesaggi suggestivi e diversi tra loro: ad un estremo, il mare agitato e popolato dai surfisti e dall’altro la Ria di Aveiro, tranquilla e perfetta per la vela o per un bagno più rilassante. Nel mezzo, i variopinti palheiros, capanni di legno dei pescatori, dipinti a righe bianche e colorate, oggi divenuti case vacanza.

footer logo
Fatto con per te