Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

Quando si visita Dubai, ci sono naturalmente i must-see o must-do, le cose che non si possono mancare: dal Dubai Mall, al Burj Khalifa, al Ferrari World, e cosi via. Da aggiungere le puntate nei locali di prestigio, tra cui il Cavalli Club, sulla Sheik Zayed Road, il famoso XL Club o il Barasti. Ma ci sono anche altre esperienze da fare a Dubai, fuori dai canonici circuiti turistici; esperienze che consentiranno al viaggiatore di vedere la città con gli occhi del residente, che magari non andrebbe a fare la classica escursione turistica (prova a chiedere ad un residente di andare sul Burj Khalifa!) ma che è sempre  alla ricerca delle novità o delle particolarità, come quelle che qui vi presenta Nico, ideatore ed editor di Dubaiblog.

Inflight-Dubai-paracadutismo-indoor-skydive
Prove all’Inflight Dubai

La galleria del vento Inflight Dubai è l’unico modo per provare l’emozione del paracadutismo senza dover saltare da un aereo.. un vero e proprio Indoor Skydiving. Turbini ad alta potenza spingono l’aria nella galleria, creando un flusso che va da parete a parete con portanza sufficiente per sostenere una persona in volo. Gli istruttori di Inflight Dubai hanno avuto l’onore di far volore nella galleria del vento (al momento quella più grande al mondo) Will Smith e Tyrese durante la loro ultima vacanza a Dubai, Diego Armando Maradona, e tanti altri VIP. Lo stesso Sheikh Hmadan “Fazza”, titolare della struttura, vi si allena frequentemente.

latte cammellaE dopo le fatiche di un lungo volo… perchè non ristorarsi con un buon latte di cammella? Da millenni nella cultura araba il latte di cammella è un alimento preziosissimo per le importanti proprietà che possiede; il sapore è simile a quello della mucca (un pò più salato), ma questo latte ha meno grassi, contiene tre volte più vitamina C ed è adatto anche a chi è intollerante al lattosio. Per degustare questa specialità locale, si puô andare al The Majlis presso il Dubai Mall il primo e il più raffinato Camel Milk Café, dove poter degustare un latte di cammella “plain” (al naturale cioè) caldo o freddo, il “Camelccino” (cappuccino fatto con il latte di cammello), il “Camel Latte” caffé-latte con il latte di cammello e così via. Il Majlis Dubai non è un ristorante, né un semplice bar, ma una vera e propria lounge, dove poter degustare il latte di cammello o la cioccolata preparata con il latte di cammello, e allo stesso tempo godere di una pausa-caffè in tranquillità, da soli o con amici, in un’atmosfera rilassante e moderna, ma dal forte richiamo arabo.

Anche visitare Dubai in occasione di una gara di offshore offre la possibilità di entrare in contatto con i piloti e con uno sport decisamente diffuso tra i locali. Dubai è base ad esempio del team Victory ed in passato ha ospitato diverse gare di motonautica Classe1, mentre oggi gli Emirati sono sede di diverse gare della categoria XCAT. Le barche da corsa XCAT sono catamarani con scafi in carbonio, due motori fuoribordo fino a 600 cavalli di potenza e una velocità di punta di 120 miglia all’ora con i motori V6. Con una line-up di 30 imbarcazioni partecipanti, la serie XCAT ha scalato rapidamente le vette di questo sport e catturato l’immaginazione del mondo motonautica, diventando enormemente popolare tra spettatori e addetti ai lavori. E con una forte strategia di marketing e comunicazione pianificata nel corso degli anni a venire, questa classe promette grandi spettacoli e dimostra di avere tutte le carte in regola per essere il più bel campionato di motonautica.

motonautica dubai
Boat Six: Matteo Nicolini & Tommaso Polli - XCAT Powerboat World Series Dubai — with Matteo Nicolini at Dubai International Marine Club (DIMC).

A questo punto.. non resta che fare il biglietto!

Il guest blogger – Nico de Corato

Blogger, maratoneta, triatleta, eli-sommozzatore, Nico de Corato approda a Dubai la prima volta nel 2004, dopo la laurea in ingegneria delle telecomunicazioni, come responsabile del timing del campionato mondiale di offshore Classe 1. A giugno 2009 fonda il portale DubaiBlog, di cui è attuale proprietario ed amministratore. Successivamente apre anche altri portali che continua a gestire: www.tobetravelagent.com, www.dubayblog.com (area internazionale di DubaiBlog), www.dubayjobs.com, www.dubayeventsblog.com e altri siti ancora, incluse le relative pagine sui social network.

footer logo
Fatto con per te