I luoghi più misteriosi del mondo

I luoghi più misteriosi del mondo

par -
4 12776

Il mondo è pieno di luoghi misteriosi e affascinanti. Oggi per voi abbiamo selezionato dieci tra i siti più enigmatici che i nostri antenati (o forse gli alieni?) ci hanno lasciato in eredità.

Le immagini e le suggestioni vi faranno viaggiare virtualmente in tutti i continenti, riflettere e sognare. Perchè, con tutte queste risposte ancora da dare, il bello è che ognuno può elaborare la sua personale conclusione della storia...

1. Isola di Pasqua, Oceano Pacifico

Isola di Pasqua

Più di 400 statue chiamate «Moaï» vigilano sulla remota Isola di Pasqua, e la loro presenza solleva più di un mistero...Secondo gli esperti, sarebbero stati costruiti sul posto prima di essere spostati ed eretti con un sistema di corde. Riguardo al loro significato esatto, molte sono le teorie possibili: una funzione religiosa per ingraziarsi gli Dei a seguito dell'esaurimento delle risorse dell'isola, un simbolo di protezione, un luogo di culto...Il mistero rimane, e probabilmente rimarrà per sempre, irrisolto!

2. Machu Pichu, Perù

Machu pichu Peru

Scoperto nel 1911, questo sito si trova a 2.400 metri di altitudine. E' situato tra le Ande e l'Amazzonia ed è un Patrimonio Culturale dell'Umanità. Un vero tesoro peruviano, ma custodisce una fortezza, un tempio dedicato al culto del sole o un sito sacrificale? L'enigma è ben lontano dall'essere risolto e continua ad appassionare esperti e curiosi.

3. Chichén Itzá, Messico

Cichen Itza Messico

Situata nella penisola dello Yucatan, la città di Chichén Itzá ospita alcune tra le rovine Maya più interessanti. Tra i tanti edifici del sito, segnaliamo la famosa piramide a terrazze chiamata "El Castillo", su cui emerge, solo durante gli equinozi di primavera e autunno, la silhouette del dio «Quetzalcóatl » (il Serpente Piumato.

4. Triangolo delle Bermuda, Oceano Atlantico

Triangolo delle Bermuda

Famoso perché nelle sue acque agitate sono affondate numerose navi e aerei, il Triangolo delle Bermuda è una zona marittima di circa 1.100.000 km² che forma un triangolo tra Miami, Portorico e l'isola di Bermudas; è conosciuto appunto per essere teatro di misteriose sparizioni. Colpa di alieni, distorsioni spazio-temporali, campi magnetici o soprannaturali? Nonostante i numerosi studi compiuti, molti affondamenti avvenuti nel triangolo delle Bermuda rimangono inspiegabili...

5. Necropoli di Giza, Egitto

Necropoli Giza

Figure emblematiche della civiltà egizia, le tre piramidi di Giza contengono molti misteri...Cheope, la più grande tra le tre, è rimasto l'edificio dei record per millenni. Ci vollero infatti più di 4.500 anni per edificarlo; si dice ospiti, oltre  alla tomba del faraone che portava lo stesso nome, anche molte maledizioni...

6. Stonehenge, Inghilterra

Stonehenge

Il suo nome significa "pietre sospese". Questo sito megalitico nell'Inghilterra del Sud è formato da un recinto circolare fatto di pietre di colore quasi blu, delimitate da un terrapieno e da un piccolo fossato esterno. Considerata un tempo opera di Satana, è ormai riconosciuto che la costruzione sia frutto del lavoro umano. Di contro, la sua vocazione (religiosa, terapeutica o rituale) non è finora stata chiarita...

7. I geoglifi di Nazca, Perù

Geoglifi Nazca

Incredibili figure incise sul terreno, i geoglifi di Nazca si estendono per circa 450 km quadrati. Probabilmente apparsi tra il 500 a.C. e il 500 d.C., rappresentano una scimmia, una balena, un uccello, un albero...Il più grande di questi disegni misura 200 metri di diametro e, ad oggi, la sua origine e quella delle altre incisioni rimane un mistero.

8. I cerchi nel grano del Sud dell'Inghilterra

Cerchi nel grano

Della stessa natura dei disegni di Nazca, gli inglesi hanno potuto constatare l'apparizione di misteriosi "cerchi nel grano" nelle contee di Hampshire e Wiltshire, alla fine degli anni 1970… Un intervento militare, delle trombe d'aria, sfere di luce soprannaturale? Anche se si è dimostrato che alcuni cerchi nel grano sono falsi, altri restano ancora un enigma.

9. La foresta di Hei Zhy Gou, Cina

Foresta Hei Zhy Gou

Situata nella provincia del Sichuan, questa foresta di bambù è un luogo degno di un film di fantascienza. Proprio come il Triangolo delle Bermuda, la foresta senza tempo non sempre ha concesso agli avventurieri di penetrare l'essenza del suo legno...Incorniciata da una gola profonda, regolarmente assediata dalla nebbia, la terribile valle della morte dovrebbe riuscire a preservare i suoi misteri ancora a lungo, perchè pare che nessuno ne esca vivo da anni...

10. Il tempio di Vaithiswarankoil, India

tempio Vaithiswarankoil

Nell'India del Sud, il tempio di Vaithiswarankoil contiene foglie di palma sulle quali sette saggi indiani scrissero - 2.000 anni fa - i percorsi di vita per tutte quelle persone che dovevano ancora nascere. Sul posto, alcuni lettori professionisti Nadi rivelano l'avvenire a pochi fortunati, perché non tutti sono destinati a conoscere il proprio futuro! La leggenda narra che le foglie di Nadi diventano nere dopo un centinaio di anni, portando con loro i segreti del destino di milioni di esseri umani...

Italospagnola innamorata di Barcellona, lavoro da anni nel mondo digital come blogger e social media manager. Nonostante un pessimo senso dell’orientamento adoro viaggiare trascinando il mio fedele trolley in giro per il mondo. Sogno di vedere tutte le 7 Meraviglie del Mondo e sono convintissima che il miglior viaggio sia sempre il prossimo.

ARTICLES SIMILAIRES

  • Tra i posti misteriosi aggiungerei la penisola del Sinai e l’area desertica a sud  della piana di Giza, comunque sono profondamente convinto che i geoglifi, siano una parte importante della storia dell’umanità e che esprimano qualcosa di profondamente diverso dal significato “artistico” che gli si attribuisce, probabilmente si tratta di un linguaggio simvolico che va decifrato; comunque in linea generale dato che la tecnica “geoglifica e/o petroglifica” sembra essere retaggio di molte civiltà sparse per il globo, potrebbe essere una ulteriore indicazione che in tempi remoti vi fosse già una civiltà globale, se non uguale alla odierna, ma sicuramente assai simile.

    • LauraTufari

      Ciao Alessio,
      grazie per il tuo interessante contributo!

  • fran

    la piramide di cheope non è stata edificata in 4500 anni ma in soli 20 ( l’ archeologia snobba un pò il prodigio ingegneristico, si pensi che un edificio del genere non si potrebbe costruire neppure oggi con tutti i mezzi a disposizione… la Salerno – Reggio Calabria ad esempio sono 30 anni che la stiamo costruendo e ancora ci sarebbe da fare….)

    • Belen

      Grazie per l’interessante informazione Fran! 😉 Hai ragione, gli antichi facevano prodigi in confronto ad oggi!