Blog di viaggi di Opodo icon
Blog di viaggi di Opodo
  •   3 minuti di lettura

Dato curioso: i ricercatori stimano che circa il 25% delle persone sperimentano una sorta di stato di ansia quando devono salire su un aereo, mentre il 10% vive una vera e propria paura di volare. Questo disturbo prende il nome di aerophobia, aviatophobia o aviophobia.

Con un numero così alto di viaggiatori che salgono su un aereo per andare in vacanza o per esplorare una delle migliori destinazioni del 2015, durante quest’epoca dell’anno, la fobia del volo potrebbe essere un disturbo che accomuna molte persone. Se pensi di far parte di questo 25% di persone che iniziano a perdere la calma volando, non preoccuparti: Inspira, espira e leggi i 12 consigli per mantenere la calma durante un volo e scoprire come superare la paura di volare.

paura di volare

12 Consigli per mantenere la calma:

  • Tranquillizzati, le statistiche parlano chiaro: Oltre 3 milioni di passeggeri volano ogni giorno intono al pianeta; ogni 2 secondi un aeroplano decolla da qualche parte del mondo e le statistiche assicurano: viaggiare in aereo è 22 volte più sicuro che farlo in auto.
  • Evita i dettagli: Quando avviene un disastro aereo cerca di evitare di prestare troppa attenzione alle notizie che lo riguardano. E’ importante restare informati ma troppa informazione non è necessaria.
  • Prenota i posti a sedere accanto all’ala: Se l’idea di una turbolenza ti fa tremare, scegli un posto a sedere accanto all’ala dell’aereo. E’ risaputo che è la zona più stabile del velivolo e sentirai molto meno gli effetti della turbolenza.
  • Chi prima arriva più sta tranquillo: Arriva presto all’aeroporto, quanto prima arriverai tanto più tempo avrai per rilassarti prima del volo. Correre fino all’ultimo momento per non perderlo non farà altro che far crescere la tua ansia pre-volo.
  • Svela il tuo segreto al personale di bordo: condividere con loro il fatto che non sei a tuo agio è una buona idea. Potrebbero farti conoscere il pilota e prestarti maggiore attenzione in caso ne avessi bisogno.
  • Fai due chiacchiere: A volte è utile chiacchierare per far passare il tempo più in fretta. Se la persona seduta accanto a te sembra aperta e propensa a scambiare qualche parola iniziare una conversazione con lui o lei potrebbe aiutarti a non pensare alle tue ansie.
  • Leggi: che sia una rivista, un libro o un dépliant che hai trovato sull’aereo, distraiti e concentrati sulla lettura piuttosto che sul volo.
  • Mantieni il controllo: indossa un elastico intorno al tuo polso. Se ti accorgi che l’ansia inizia a farsi sentire fallo schioccare sul braccio. Punge ma ti aiuterà a spostare l’attenzione dal volo.
  • Respirare aiuta: Una volta che sei a bordo dell’aereo, siediti, mettiti comodo ed inizia a respirare profondamente. Concentrati sulla tua respirazione o conta quante volte inspiri ed espiri per non prestare attenzione a ciò che accade intorno a te.
  • Premi Play: esistono molte app per smartphone che offrono meditazioni guidate. Scaricane alcune per sentirti più tranquillo prima del volo e sintonizzati col tuo canale zen.
  • Isolati: Ascolta musica, ti aiuterà a distrarti dai rumori dell’aereo che possono darti ansia. Puoi anche provare ad utilizzare auricolari che eliminano il rumore per i momenti del volo in cui non puoi fare uso di dispositivi elettronici accesi.
  • Evita la caffeina: Le bevande che contengono caffeina possono stimolare ed aumentare l’ansia e far crescere il tuo nervosismo.

Ci auguriamo che questi consigli abbiano ridotto la tua ansia da viaggio! Scrivici nei commenti cosa sei solito fare tu per gestire la paura a volare!

Lascia un commento

footer logo
Fatto con per te